Intervista Giuseppe Papini!

Intervista  Giuseppe Papini!
19 Maggio 2018 - by Icone

Matrimonio: il sogno del 99% delle ragazze!

Oggi ti presento con un intervista Giuseppe Papini!

 

In qualsiasi città si trovino, da nord a sud, dall’America, all’Europa, all’Australia il desiderio che accomuna ogni donna è quello di indossare l’abito più bello della loro vita:

“L’abito da sposa”

Oggi ti parlo di  uno dei più grandi stilisti Italiani che corona ogni anno il sogno di moltissime ragazze.

Collezione Giuseppe Papini 2018
Giuseppe Papini 2018

Il segno distintivo di Giuseppe è il fiocco, usato e armonizzato nell’insieme di ogni suo abito.

Giuseppe papini collezione 2018
Collezione Sposa 2018 – Giuseppe Papini

La nuova collezione di abiti da sposa Papini 2018 è sorprendente: tessuti leggeri e fluidi, dagli abiti principeschi a quelli a sirena.

Il colore dominante? Ovviamente il Bianco! 

Materiali preziosi e ricercati. Pizzi, organze georgette fluide e mikado avvolgono i corpi delle ragazze.  

Oggi ti faccio conoscere da vicino un grande stilista!

Cristina Licari e Giuseppe Papini intervista
Cristina Licari e Giuseppe Papini

Ecco la mia intervista:

C: Chi è Giuseppe e come nasce la passione nel disegnare abiti da Sposa?
G: Giuseppe Papini è una persona che arriva dal mondo della moda, dove ha ha lavorato per circa 20 anni prima di mettersi in questo settore e poi ha deciso di fare qualcosa che facesse sognare le ragazze, quindi la scelta di abiti da sposa.

C: Come si riconosce l’abito giusto?
G: Penso sia un’amore che nasce tra la ragazza e l’abito.

C: Molti dei tuoi abiti riportano il fiocco: come mai?
G: E’ una mia caratteristica già dalla prima collezione, si evolvono in ogni stagione grandi e piccoli.

C: Cosa ci riserva la collezione 2018?
G: Tanto romanticismo e leggerezza e soprattutto abiti da sposa.

C: I suoi abiti sono delle creazioni di Alta Moda, per che genere di sposa sono pensati gli abiti?

G: Per tutte le ragazze!

C: Quali sono i tessuti utilizzati in questa collezione?

G: Seta pura, mikado, organza, pizzi sovrapposti, sete lavorate e molti altri.

Non finisce qui!

Giuseppe non si dedica solo alla donna ma disegna e crea anche per le più piccole! (clicca qui)

Alla prossima!

Un abbraccio, Cris!

 

Share this post? Facebook Twitter Linkedin

Add your Comment