Peter Langner presenta la collezione sposa 2018

Peter Langner presenta la collezione sposa 2018
21 Aprile 2017 - by Eventi

Ieri, 20 Aprile abbiamo potuto assistere alla presentazione della nuova collezione sposa 2018 di Peter Langner.

Avete presente il film “Il grande Gatsby?

La presentazione mi ha ricordato proprio questo film, un evento unico… tutti gli invitati a celebrare il quarto di secolo del brand di uno degli stilisti sposa e couture più amati al mondo: Peter Langner, icona di classe e raffinatezza.

Location perfetta – la Grande Mela –  300 invitati  per la presentazione della nuova collezione sposa 2018.

A cosa si è ispirato Peter?

Il passato gioca un ruolo fondamentale, richiamato ma con manifatture e lavorazioni del tessuto moderne e contemporanee, a ripercorrere la carriera dello stilista.

Peter Langner è innovativo in ogni stagione. Da 25 anni la sua Maison non ha mai smesso di esprimere la sua visione attraverso linee eleganti, strutturate, architettoniche ed estremamente femminili.

Ogni sposa ha il suo sogno, per questo Peter immagina ogni singolo modello come un sogno autentico.

Tessuti ricercati e delicati danno vita ai lavori artigianali della nuova collezione. Drappeggi, fiori, colori e l’arte dominano questa collezione.

Peter Langner non crea abiti solo per essere mostrati al pubblico, ma crede che la scelta non sia mai casuale, va fatta seguendo il proprio carattere.

Secondo lo stilista ogni donna dovrebbe scegliere ciò che possa descriverla al meglio, un abito non dovrebbe solo valorizzare l’aspetto esterno. Peter, proprio per questo motivo, propone varietà di forme, dagli abiti da ballo in tulle, agli A line strutturati.

L’abbinamento e la sovrapposizione di colori neutri come il bianco e le sue sfumature più calde, fino a raggiungere nuance avorio, danno origine ad una palette colori del tutto nuova.

Organze morbide e leggere e garze dalla trama ricercate. Tessuti tutti Made in Italy.

Ogni anno Peter ci stupisce con nuovi materiali: per il 2018 ha deciso di abbinare la porcellana ai tessuti con i quali confeziona gli abiti da sposa!

Il risultato?

Creazioni eteree con un tocco di glamour risultato anche dalla collaborazione con la designer Taala.

Lo stilista per la creazione del set perfetto si è ispirato, come tutti gli anni, alla carriera artistica di celebri personaggi come Banksy, uno dei più noti e influenti street artist che affronta tematiche sociali con diverse tecniche artistiche.

Peter Langner, affascinato,  ha scelto di utilizzare e riportare la tecnica del ready-made di Banksy esplicitando questo spirito: le pareti della location, teatro della sfilata, si sono decontestualizzate riportando la sua amata sartoria milanese proprio a New York, trasformando un ambiente asettico ed impersonale in qualcosa di accogliente e quotidiano, esattamente come il suo laboratorio.

Peter Langner non utilizza solo i graffiti come ispirazione, ma si rifà anche a famose installazioni, sculture, quadri in stile settecentesco proprie dell’artista di Bristol.

Se vuoi conoscere meglio Peter Langner ti consiglio la mia intervista!

A presto!

Un abbraccio, Cris

 

Share this post? Facebook Twitter Linkedin

Add your Comment