Parliamo di foto: i segreti per un risultato professionale

Parliamo di foto: i segreti per un risultato professionale
10 Novembre 2020 - by Social

Quando si parla di Social Network in cui è preponderante l’aspetto visual – uno a caso? Instagram! – c’è una cosa di cui probabilmente non parleremo mai abbastanza: la qualità delle foto!

Gli smartphone di ultima generazione offrono la possibilità di scattare foto di ottima qualità.

Il punto è che avere un telefono con una buona fotocamera non basta.

Ammettiamolo: molti di noi, pur possedendo un telefono di ultimissima generazione, poco padroneggiano tutte le funzioni che la fotocamera mette a disposizione.

Eppure sono i dettagli che fanno la differenza!

Saper sfruttare al massimo tutte le potenzialità dello smartphone permette di ottenere scatti che possono rendere il feed di Instagram un’accattivante vetrina per la tua attività.

Secondo Statista, ogni giorno su Instagram vengono caricati oltre 100 milioni di foto e video. E per chi vende prodotti, sappi che il 93% delle persone considera l’immagine uno dei fattori più importanti in una decisione di acquisto.

Le persone vogliono essere ispirate, vogliono sentire qualcosa, vogliono guardare foto che siano in grado di comunicare un mood, un’emozione, un messaggio.

Scattare foto di grande bellezza non è così semplice come sembra.

Scattare immagini coerenti e significative per un marchio personale richiede due cose: in primo luogo, un’idea chiara del target a cui ci si rivolge; in secondo luogo, un po’ di dedizione ed impegno.

La buona notizia è che indipendentemente dal tuo settore o livello di abilità, puoi imparare a scattare foto degne di Instagram.

In questo articolo, ti aiuteremo a trovare la giusta ispirazione e uno stile professionale in qualsiasi settore, in modo da permetterti di raggiungere qualsiasi cliente attraverso le immagini.

Esploriamo vari segreti professionali, tecniche e strumenti che gli esperti Instagrammer utilizzano per creare fotografie straordinarie.

I segreti su come scattare splendide foto su Instagram

1. Ce l’hai un piano?

Prima di iniziare a scattare e creare storie di Instagram per affari, contempla i tuoi obiettivi. In che modo la tua fotografia ti aiuterà a realizzarli? Quale messaggio o emozione vuoi trasmettere con le immagini?

Tieni mente il tuo piano e i tuoi obiettivi, quando inizi a creare la tua raccolta di foto. ù

Questo diventerà lo standard con cui misuri ogni immagine che scegli.

2. Non inseguire i Mi piace

Ovviamente, vuoi che le persone apprezzino i contenuti che posti.

Ma focalizzandoti soltanto sull’approvazione del tuo pubblico Instagram, potresti finire per inseguire i capricci o le tendenze del momento, cercando di replicare il contenuto che ha ottenuto così tanti Mi piace, senza che, di fatto, quel contenuto sia realmente coerente con il tuo prodotto o servizio. 

Quando pensi a come scattare foto su Instagram, nota quali foto del tuo feed stanno ricevendo commenti. 

Prendi nota di ciò che stai postando quando il numero dei follower aumenta.

Usa questi dati per indirizzare i tuoi sforzi. Concentrati su una qualità coerente e orientata agli obiettivi. 

3. Usa la luce naturale

Trascorriamo la maggior parte delle nostre giornate in uffici e case scarsamente illuminate. I nostri occhi ci sono abituati. Le giornate di sole sono un po ‘dolorose senza occhiali da sole.

Ma le fotocamere, anche le più moderne, amano davvero la luce naturale.

E ti assicuriamo che la luce naturale fa un’enorme differenza.

Detto questo, cerca di evitare di optare per il flash della tua fotocamera anziché per la luce naturale. Perché? Perché utilizzando la luce naturale per le tue foto, otterrai colori più vibranti, bordi più definiti e testi, qualora ce ne fossero in foto, più facili da leggere.

Pianifica di scattare foto la mattina presto o appena prima del tramonto. Oppure preparati per il tuo servizio fotografico nei giorni in cui le nuvole che bloccano il sole diretto. Questi sono i momenti in cui l’illuminazione esterna è più gradevole.

Ma se scattare all’aperto non è un’opzione, prova a scattare le foto in una stanza ben illuminata o vicino a finestre dove la luce naturale può passare. Se è notte, le luci ambientali andranno bene come vetrine o lampioni.

4. Lasciati un po ‘di spazio

Se sei nuovo alla fotografia, il ritaglio potrebbe essere il tuo migliore alleato, perché ti permette di migliorare la composizione visiva. Posiziona la messa a fuoco in modo più efficace dove vuoi.

Riduci un po ‘lo zoom, in modo da poter determinare dove attirare  l’occhio attraverso il ritaglio.

5. Allena i muscoli degli occhi

Prenditi un momento per riflettere sullo scatto. Considera lo sfondo, l’angolazione e la composizione.

Lo scatto è disordinato? Potresti spostare qualcosa? Dovresti aggiungere più equilibrio o una messa a fuoco più nitida del soggetto?

Impara a trovare l’angolazione e il tempismo migliori per lo scatto perfetto.

Diciamo cose come “ha un occhio per la fotografia” per un motivo: prima di passare all’utilizzo del tuo smartphone, inizia usando gli occhi e il cervello per considerare lo scatto. La fotocamera è solo uno strumento che utilizziamo per catturare ciò che gli occhi vedono in modo da poterlo condividere con gli altri.

6. Non modificare troppo le foto

Gli strumenti di ritocco possono aggiungere un aspetto più professionale alle foto. Puoi utilizzare i filtri per creare un aspetto più coerente. La modifica può essere come portare le foto di Instagram al livello successivo.

Attenzione però a non esagerare: le immagini modificate in modo eccessivo possono avere l’effetto opposto di sembrare false, non autentiche e concentrate sulle cose sbagliate.

Non è quello che i clienti vogliono vedere su Instagram.

Concentrati sullo scatto di foto migliori sin dall’inizio e individua alcuni filtri che puoi applicare rapidamente per rendere le immagini più coerenti..

7.Tieni in considerazione lo sfondo

Lo sfondo è raramente il punto focale di un’immagine. Ma a volte lo sfondo diventa un’estensione logica dell’oggetto che stai fotografando. Usa uno sfondo intricato o colorato per creare qualcosa di più semplice.

Se il soggetto è colorato o occupato, uno sfondo più piatto consente all’oggetto fotografato di parlare da solo.

8. Sottoesposizione e Sovraesposizione

Se i colori nella tua immagine sembrano sbiaditi con troppa luce, non c’è molto che puoi fare per rendere quella foto degna di Instagram. 

Ecco perché i fotografi professionisti spesso sottoespongono le loro foto.

Possono quindi alleggerirlo durante il montaggio per catturare perfettamente il momento. Non funziona nell’altro modo. Le immagini troppo chiare sembrano sfocate.

Funziona alla grande quando stai documentando visivamente un evento all’aperto. Non puoi aspettare che una nuvola si sposti in alto per limitare il sole. Devi lavorare con quello che hai.

La maggior parte delle buone fotocamere per smartphone e fotocamere digitali hanno la funzione per ridurre l’esposizione per limitare la luce che entra nella fotocamera.

Come funziona l’impostazione dell’esposizione

Se sei pronto a scoprire come portare le foto di Instagram al livello successivo, scopri le modalità di esposizione della tua fotocamera.

Innanzitutto, devi conoscere 3 termini:

Velocità di otturazione: limita o estende il tempo di esposizione dell’immagine alla luce

Velocità ISO: limita o aumenta la sensibilità alla luce dei sensori di una fotocamera

Apertura: limita o espande l’area da cui la fotocamera riceve la luce.

Questi tre elementi contribuiscono alla creazione di esposizioni diverse. Esattamente come accade quando misceliamo delle vernici, è possibile aumentare o diminuire ciascuna di esse per ottenere il livello di esposizione desiderato.

Molte combinazioni possono ottenere le stesse esposizioni. Diamo un’occhiata a come ciascuno di questi influisce sul prodotto finito.

Velocità di otturazione

La velocità dell’otturatore riduce o aumenta la sfocatura, a seconda dell’effetto desiderato. Perché vorresti più sfocatura, potresti chiedere? Considera l’idea di fotografare una cascata.

In genere si desidera fotografare la cascata nel suo insieme (l’acqua che si muove verso il basso) piuttosto che fotografare un singolo momento nel tempo.

Dovresti utilizzare una velocità dell’otturatore più lenta per catturare un secondo in più di tempo: questo fa sembrare l’acqua liscia.

Ma se stai cercando di catturare una ripresa d’azione su un campo, vuoi un momento preciso congelato nel tempo fino al millisecondo: ciò richiede una velocità dell’otturatore elevata.

Velocità ISO

Le fotocamere più avanzate hanno velocità ISO più elevate per immagini meno sgranate. 

Apertura

Fa sembrare un’immagine più profonda o più superficiale. Se stai fotografando colline o edifici in lontananza, hai bisogno di un’apertura ridotta. Questo riduce l’ampiezza dalla quale la telecamera riceve la luce in modo che la telecamera possa “vedere” più chiaramente.

Un’apertura ampia ha più senso per i primi piani. Il primo piano diventa molto nitido, permettendo allo sfondo di sfumare in lontananza.

Regolando il diaframma mostri allo spettatore dove dovrebbe concentrarsi, vicino o in lontananza.

Share this post? Facebook Twitter Linkedin

Add your Comment